Meteo: da oggi nuovo layout del portale web

Prosegue il rinnovamento della Provincia sul web: è online da oggi con un nuovo layout il portale del Servizio meteo, il più visitato dagli utenti.

La nuova homepage del servizio meteo provinciale
Le pagine del Servizio meteo della Provincia contano 12 milioni di visitatori all'anno, oltre 30mila al giorno: ora la homepage cambia aspetto dopo sette anni. Come spiega il meteorologo provinciale Günther Geier, anche le foto del radar precipitazioni sono ingrandite e rielaborate otticamente. Grazie alla nuova scala di colori e a una migliorata elaborazione dei dati sono ancor meglio riconoscibili le attuali aree di precipitazione in Alto Adige e dintorni. Le pagine, create grazie al contributo tecnico di Informatica Alto Adige, presentano una nuova e più moderna veste grafica, e si inquadrano nel progetto di riorganizzazione di tutta la presenza sul web dell'Amministrazione provinciale.

Dal punto di vista informatico, al di là del nuovo aspetto grafico, il portale può contare su un design responsive: come tutte le nuove pagine web della Provincia, infatti, anche la visualizzazione si adegua automaticamente al tipo di strumento utilizzato per navigare (pc, laptop, tablet, smartphone, lettore ebook, tv). Confermata la app "Meteo Alto Adige" per i sistemi Android e iOS. Il prossimo passo prevede novità anche sul piano dei contenuti, per adeguarsi alle esigenze di qualità di un moderno servizio meteo e valanghe.

"Le previsioni meteo e il bollettino valanghe sono di fondamentale importanza per protezione civile, turismo e agricoltura e per chi lavora in questi settori", osserva l'assessore provinciale competente Arnold Schuler. "È un altro passo avanti nel processo di ammodernamento e riorganizzazione della presenza sul web dell'Amministrazione provinciale, per essere ancora più efficiente e vicina al cittadino", aggiunge l'assessora all'IT Waltraud Deeg.

Le nuove pagine Internet sono disponibili al nuovo indirizzo URL meteo.provincia.bz.it e come sempre al link www.provincia.bz.it/meteo

(LPA)