myCIVIS: l’area riservata della Rete Civica si rinnova

myCIVIS

Con la data di oggi, 4 ottobre, è pubblica la nuova area riservata della Rete Civica dell’Alto Adige; si chiama "myCivis" ed è raggiungibile al nuovo indirizzo my.civis.bz.it. L’area riservata è da anni elemento fisso della Rete Civica e le funzionalità ormai consolidate rimangono invariate anche nella nuova versione.

myCIVIS si presenta in una nuova veste più moderna e accattivante, con la tinta dominante che passa dall’azzurro al verde e con una migliore organizzazione dei contenuti, che diventano raggiungibili più facilmente. Nelle sezioni dedicate gli utenti trovano la lista dei loro servizi e messaggi a portata di clic, dopo aver effettuato il login. Sotto la voce “Aiuto” ci sono tutte le informazioni utili e necessarie, che possono essere visualizzate anche senza login. Anche i servizi online delle amministrazioni pubbliche si presentano con il nuovo layout e al nuovo indirizzo *.civis.bz.it.

L’accesso ai servizi online e all’area riservata di myCIVIS sarà possibile, oltre alla Carta Servizi e l'eGov-account, anche tramite SPID, la nuova identità digitale valida in tutta Italia (vedi www.spid.gov.it). SPID, nel giro di poco tempo, sostituirà l'eGov-account certificato.

Per il momento comunque l'accesso ai servizi online della pubblica amministrazione rimane invariato.

(bg)