CIVIS, premio per il portale web delle pubbliche amministrazioni

Il portale web CIVIS premiato al concorso del Politecnico di Milano nella categoria Agende digitali regionali. Oltre 100.000 accessi in due mesi.

Riconoscimento a livello nazionale per il portale CIVIS (www.civis.bz.it) piattaforma web che da ottobre 2018 sostituisce la Rete Civica e raccoglie informazioni, documenti, moduli e contenuti di tutte le pubbliche amministrazioni locali dell'Alto Adige: dalla Provincia, per la quale il sito di riferimento rimane ovviamente www.provincia.bz.it, sino ai Comuni, passando per l'Azienda sanitaria. Nei giorni scorsi CIVIS ha ottenuto il secondo posto nell'ambito della categoria "Agende digitali regionali" al premio che ogni anno viene consegnato dal Politecnico di Milano ai migliori progetti digitali delle pubbliche amministrazioni italiane. Il portale web "made in Alto Adige" è stato battuto solo da un'iniziativa della Regione Molise sulla realtà virtuale per i ragazzi con disabilità, in totale sono stati 84 i progetti che hanno partecipato al concorso, suddiviso in tre categorie. Il premio è stato ritirato dalla direttrice del Dipartimento famiglia e informatica, Carmen Plaseller, e dai due responsabili del progetto CIVIS, ovvero Michele Tais e Christian Kerschbaumer.

"Questo premio - sottolinea l'assessora Waltraud Deeg - rappresenta il riconoscimento del nostro impegno nel settore della digitalizzazione, in maniera particolare per quanto riguarda la messa a disposizione dei cittadini e imprese di servizi online facilmente e rapidamente accessibili. Ora si tratta di proseguire lungo questa strada, cercando di convincere anche i più scettici che la digitalizzazione è la chiave per rendere la pubblica amministrazione sempre più moderna ed efficiente". Nei primi due mesi di attività di CIVIS, che ha sostituito la "vecchia" Rete Civica, gli accessi sono stati già oltre 100.000, All'interno dell'area riservata myCIVIS, gli utenti possono accedere a 78 servizi online della pubblica amministrazione gestendo comodamente da casa propria tutta la comunicazione con gli uffici.

Premio nazionale per CIVIS: Luca Gastaldi, direttore dell'Osservatorio Agenda Digitale, Michele Tais, Carmen Plaseller e Christian Kerschbaumer (Foto USP/Osservatori Digital Innovation) per l'Azienda sanitaria.

(UPS)