Attualità

Ricerca
  • Orientarsi in montagna: geodati aperti per cittadini, imprese e turisti

    Orientarsi meglio nelle aree di montagna dell’Alto Adige, localizzare più facilmente una malga o un edificio e facilitare un intervento di soccorso: sono alcuni dei risultati del progetto "OpenGISData.eu", che ha raccolto e reso accessibili i dati geografici agli utenti. Le novità sull’uso aperto dei dati sono state presentate oggi (10 novembre) a Bolzano. avanti

  • Amministrazione digitale: novità e servizi nello stand alla Fiera

    Procede la digitalizzazione dell’amministrazione provinciale e lo sviluppo della rete a banda larga in Alto Adige. Alla Fiera d’Autunno di Bolzano, dal 5 al 9 novembre, in uno specifico stand il settore informatico illustrerà le novità in arrivo: nuovo sito internet, banda larga, servizi online per cittadini e imprese. avanti

  • Agenda Digitale 2020, oltre 500 voti per l'Alto Adige del futuro

    Costruire assieme il futuro dell’Alto Adige coinvolgendo i cittadini: questo l’obiettivo dell’iniziativa lanciata dalla Ripartizione informatica e da Informatica Alto Adige con il sito web dell’Agenda Digitale 2020. Dal 26 settembre ad oggi sono arrivate già oltre 500 voti su idee, proposte e spunti di discussione, spazio sino al 9 novembre. avanti

  • Libro fondiario: avviata l'era digitale

    L’era dei grossi volumi cartacei del Libro fondiario in tutto l’Alto Adige è stata chiusa oggi, 6.10, con una cerimonia a presso l’Ufficio tavolare di Bolzano dall’assessore provinciale Christian Tommasini: “Con la fase digitale avviata a livello capillare, ora i dati, più precisi, sono accessibili in tempi più veloci e con procedure più semplici”. Quasi 650mila particelle in 246 Comuni catastali. avanti

  • Agenda digitale 2020, l'Alto Adige del futuro nasce sul web

    "Creiamo un percorso condiviso per far nascere l’Alto Adige del futuro". Con questi ambiziosi presupposti, l’assessore all’informatica Waltraud Deeg ha lanciato l’Agenda Digitale 2020, il documento programmatico della Provincia di Bolzano versione 2.0. Il percorso sarà all’insegna della partecipazione, grazie al portale aad2020.provincia.bz.it. avanti

  • Dalla Giunta: entro fine anno fibra ottica in 110 edifici pubblici

    Saranno oltre un centinaio gli edifici pubblici (palazzi provinciali, comunali, scuole, ecc.) che entro la fine dell’anno verranno allacciati alla rete in fibra ottica e potranno dunque accedere a collegamenti web veloci e sicuri. Il progetto è al centro di un accordo sottoscritto dalla Giunta provinciale con Informatica Alto Adige. avanti

  • Agenda 2020, eGov, Carta Servizi, sito web: verso un Alto Adige digitale

    Amministrazione digitale. Dietro questo concetto un po’ astratto, c’è in realtà qualcosa di molto concreto, ovvero un progetto che riguarda la quotidianità di famiglie e imprese, oltre il 90% delle quali, già oggi, utilizza servizi online. L’assessore Waltraud Deeg punta a rafforzare e semplicare tutto il settore puntando su Agenda Digitale 2020, eGovernment, Carta Servizi e nuovo portale web. avanti

  • Dalla Giunta: ok al documento base dell'Agenda digitale 2020

    Via libera della Giunta provinciale al documento base, presentato dall’assessore Waltraud Deeg, per quanto riguarda il piano di sviluppo dell’Agenda digitale 2020. Superato questo passaggio, è già iniziata la fase operativa: il primo esempio? All’indirizzo www.provincia.bz.it/temi gli utenti del web possono collaborare sino al 22 luglio alla ristrutturazione della Rete Civica. avanti

  • Misure e finanziamenti per la banda larga: incontro con i Comuni

    Misure a breve, a medio e a lungo termine per completare la strategia di potenziamento della rete della banda larga in Alto Adige: a presentarle oggi (19 giugno) a circa 150 rappresentanti dei Comuni riuniti a Bolzano sono stati il presidente della Provincia Arno Kompatscher e l’assessore all’informatica Waltraud Deeg. avanti

  • Informatica: la Giunta definisce il programma di lavoro 2014

    Nel settore dell’informatica la Giunta ha previsto passi importanti nel 2014: oltre alla riorganizzazione entro l’anno, sono previsti diversi nuovi progetti. Il programma di lavoro 2014 della Ripartizione informatica e di Informatica Alto Adige è stato approvato oggi (17 giugno) dalla Giunta su proposta dell’assessore Waltraud Deeg. avanti